• Chiamaci

    080 4306717

  • Scrivici @

    onwavenet@gmail.com

FAQs

Le antenne riceventi sono installate presso il domicilio (casa o sede dell'ufficio) dell'utente che intende usufruire del servizio, in luoghi sopraelevati (ad esempio balconi o tetti). Durante il sopralluogo preventivo all'attivazione verranno individuate di volta in volta le aree più opportune.
Ciò è possibile se il pc con il quale si intende eseguire il collegamento, si trova in un'area in cui il segnale della rete OnWaveNet è sufficientemente forte da essere ricevuto dal pc (in genere non oltre i 20 mt dal punto di accesso più vicino); in ogni caso è possibile richiedere un sopralluogo al fine di verificare se l'uso di un replicatore di segnale possa migliorare la ricezione.
Le antenne riceventi sono di dimensioni assolutamente contenute, nell'ordine di grandezza di una piccola plafoniera.
Nel caso in cui si scelga un piano tariffario che richiede l'apparato ricevente, dopo la scelta della tariffa e la firma del contratto, il processo è il seguente: 1) visita di un tecnico OnWaveNet per il sopralluogo; 2) installazione dell'antenna ricevente; 3) consegna dei codici di accesso da parte di OnWaveNet; 4) attivazione del servizio. Nel caso in cui l'installazione non richieda apparati riceventi supplementari, il servizio può essere acquistato direttamente da Kometa.
La connesione a banda larga è 10/20 volte più veloce della connessione tradizionale e per questo rendepossibile il trasferimento di una grande quantità di dati in breve tempo. Per questo consente l'utilizzo di servizi e applicazioni difficilmente accessibili con la connessione tradizionale: file di testo o grafici particolarmente pesanti; pagine web con molta grafica e immagini; file multimediali (musica e video); applicazioni di telelavoro o videoconferenza.
Le apparacchiature wireless non richiedono di essere supportate da grandi infrastrutture. Infatti non sono necessari tralicci o pali di grandi dimensioni per la loro installazione. Spesso si usa il palo dell'antenna tv già esistente.
No, in quanto le apparacchiature wireless, per disposizione normativa, devono operare con valori di emissione elettromagnetica decine di volte inferiori a quelle di un apparecchio telefonico cellulare da noi normalmente utilizzato. Infatti proprio perchè le emissioni sono basse, per coprire le città sono necessari diversi punti di accesso. Se le emissioni fossero alte almento quanto quelle dei telefoni cellulari, sarebbe sufficiente una sola antenna per ottenere la copertura di tutta la città.
Nel caso in cui l'installazione presso l'utente necessiti di un'antenna ricevente, il suo pc deve essere dotato di una scheda di rete. Nel caso in cui l'utente intenda collegarsi direttamente con il proprio pc all'aperto, è necessario che questo sia dotato di una scheda wi-fi. Ad oggi, la maggior parte dei pc portatili presenti sul mercato, prevede la presenza della scheda wi-fi integrata (Notebook Centrino o simile).
Si, è possibile disdire il contratto con l'attuale operatore per i servizi internet ma se hai la necessità dei servizi voce, solo per questi ultimi, devi ancora appoggiarti ad un operatore telefonico tradizionale.
Le apparecchiature wireless sono dotate di sistemi di sicurezza in grado di cifrare i dati che viaggiano via etere. Sono inoltre in grado di supportare tutti gli algoritmi di criptaggio su IP che eventualmente il cliente avrà necessità di implementare.
No, i servizi OnWaveNet non richiedono l'installazione di una linea telefonica per funzionare. Se hai già una linea telefonica, potrai utilizzarla normalmente per telefonare. Se invece non hai una linea telefonica, puoi comunque accedere alla connettività OnWaveNet nelle aree coperte dal servizio.
Nei migliori negozi di elettronica di consumo emateriale informatico, è possibile acquistare vari dispositivi che abilitano il pc alla trasmissione dati attraverso il wi-fi.
No, le apparecchiature HiperLAN sono dotate di meccanismi in grado di evitare interferenze con altri sistemi eventualemente presenti.
Occorre seguire i seguenti step: 1) accendere il pc; 2) cliccare su "Start" (in basso a sinistra dello schermo); 3) selezionare "Impostazioni"; 4) cliccare in "Connessioni di rete"; 5) se si visualizza "Connessioni alla rete locale", il pc è dotato di scheda di rete.
Assolutamente no. Anzi, il maggiore vantaggio di una connessione wi-fi OnWaveNet è che si può godere dei vantaggi di una connessione veloce ad internet anche se non si dispone di una linea telefonica tradizionale. Ciò è possibile grazie al fatto che il servizio arriva via etere e non attraverso il doppino telefonico.
Occorre seguire i seguenti step: 1) accendere il pc; 2 )cliccare su "Start" (in basso a sinistra dello schermo); 3) selezionare "Impostazioni"; 4) cliccare in "Connessioni di rete"; 5) se si visualizza "Connessioni di rete senza fili", il pc è configurato per usare il wireless.
È possibile effettuare la ricarica in uno dei negozi convenzionati o sul sito www.onwavenet.it con carta di credito accedendo all'Area Personale cliccando sulla voce "Ricarica online" nella barra del menu.

Clicca QUI per scaricare un tutorial in cui è spiegato come fare una ricarica online.
Per le offerte con ricarica facoltativa, quando una ricarica scade, il cliente può scegliere di ricaricare o no. Se la ricarica è effettuata dopo il giorno dell’ultima scadenza, la nuova ricarica riparte dal giorno in cui si acquista la ricarica. Se la ricarica è effettuata prima del giorno della scadenza prevista, la nuova ricarica prolungherà il tempo ancora rimanente senza che il cliente perda alcun giorno ricaricato. Se il cliente decide di cambiare velocità della sua connessione prima che sia scaduta la ricarica in corso, il credito dei giorni residui andrà perduto. Per le offerte in Autoricarica, quando una ricarica scade l'account resta inattivo fino al saldo della nuova ricarica che riparte sempre dal giorno di attivazione del servizio. Quindi l'utente perde i giorni di navigazione se la ricarica è effettuata dopo il giorno dell’ultima scadenza.
I tempi di attesa sono brevi. La realizzazione dell'impianto avviene in un solo giorno. Un tecnico specializzato installerà l'antenna direttamente sul tetto dell’edificio in cui abiti.
Il servizio di assistenza è attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 13:00 e dalle 16:30 alle 20:00. Tel: +39 080 4306717. Email: onwavenet@gmail.com
Un indirizzo IP è un'etichetta numerica che identifica univocamente un dispositivo. Assolve essenzialmente due funzioni: identificare un dispositivo sulla rete e di conseguenza fornire il percorso per essere raggiunto da un altro terminale in una comunicazione dati a pacchetto. OnWaveNet nella configurazione standard utilizza IP Pubblico Dinamico che varia nel tempo. Nel caso in cui l'utente abbia necessità di un IP Pubblico Statico (cioè che non varia nel tempo), può farne esplicita richiesta. L'IP Pubblico Statico ha un prezzo che varia in base al contratto scelto in fase di attivazione. In particolari offerte pensate per chi dispone di videosorveglianza o per aziende, esso è incluso nel costo della ricarica.
Il servizio verrà erogato seguendo i seguenti step: 1) Test GRATUITO ed OBBLIGATORIO di fattibilità del servizio; 2) Sottoscrizione del contratto in uno dei nostri OnWaveNet Point; 3) Istallazione dell'impianto e avvio del servizio Internet immediato
No, la tecnologia utilizzata da OnWaveNet consente di navigare a velocità e stabilità superiori non paragonabili alla tecnologia mobile della chiavetta. Inoltre con il servizio OnWaveNet non ci sono limiti di scarico dati.
Un'antenna ricevente esterna di poche decine di centimetri di grandezza va installata in visibilità ottica con una delle nostre antenne trasmittenti. Questo apparato è alimentato dallo stesso cavo di rete (Power Over Ethernet) e rende quindi molto agevole la sua installazione anche in prossimità dell'antenna televisiva, tipicamente installata sul tetto. In casa dell'utente arriverà il solo cavo di rete con il connettore Ethernet su cui collegare il PC o la propria rete locale.
È possibile cambiare il proprio profilo al termine della ricarica in corso. Se il cliente decide di cambiare velocità della sua connessione prima che sia scaduta la ricarica in corso, il credito dei giorni residui andrà perduto.
Router senza modem ADSL. Ulteriori informazioni sulla diffusione Wi-Fi: una volta realizzato l'impianto la diffusione Wi-Fi è facoltativa. Nel caso in cui il cliente avesse un router compatibile, OnWaveNet provvederà alla configurazione gratuita in sede d'istallazione dell'impianto. Le successive configurazioni, se necessarie o richieste dal cliente, saranno a carico del cliente stesso al costo di € 5,00. Ai nostri clienti offriamo la possibilità di acquistare il router Wi-Fi OnWaveNet al prezzo di € 60,00. In questo prezzo è inclusa la garanzia di due anni e il costo di tutte le assistenze sul dispositivo (configurazioni, aggiornamenti, cambio password, ecc). Se il cliente volesse acquistare in maniera indipendente un nuovo router, OnWaveNet potrà fornire consigli utili per l'acquisto di un dispositivo compatibile con il proprio servizio.